domenica 18 ottobre 2015

Life iz short...

Ciao a tutti. E' da tantissimo che non scrivo...e me ne vergogno un po'. A volte manca proprio l'ispirazione e, soprattutto, il tempo. Ma, finalmente sul web, è arrivato Zanking con il suo sito sui corti cinematografici e molto altro.

Dateci un'occhiata...

http://lifeizshort.org/

Alla prossima








martedì 26 maggio 2015

Buoni propositi per l'anno (anche se non siamo a capodanno)

Buoni propositi:

- smettere di fumare (sia io che Jack)

- andare a correre almeno una volta alla settimana

- perdere almeno 3 kg (ma cominciamo con 3!)

- leggere di più

- non mangiare patatine (questa sarà durissima)

- essere più positiva

- mangiare più sano, ma molto più sano

- cucinare di più e pulire di meno (sono un po' una maniaca del pulito)

- scrivere di più sul blog

beh siamo a maggio...c'è ancora tempo fino a dicembre.

venerdì 18 luglio 2014

Il lamento

E' da tantissimo che voglio scrivere un post, ma non ci sono riuscita. Io sono fatta così. Inizio con entusiasmo e dopo mi perdo. Comunque...in casa nostra siamo ancora sommersi da scatoloni e sacchetti di plastica. Riusciremo a comprare il letto, l'armadio e il tavolo solo il prossimo mese, ma siamo felici. Ci stiamo prendendo il nostro tempo e piano piano riusciremo a completare la casa.
Sono in ferie dal 1° Luglio e devo dire che mi sto rompendo un po' le palle. Jack lavora e tutti sono via per le ferie o hanno i loro impegni. Chi mi manca di più in questo periodo sono gli amici. Sono in crisi perchè ho paura di aver perso una persona importante. Ho litigato con la mia migliore amica. Ci conosciamo dalla prima elementare ed è stata anche la mia testimone di nozze. Prima del matrimonio ci sono state delle tensioni tra noi, che ripensandoci adesso non riesco a capirne i motivi. Tornata dalla luna di miele ho scoperto delle cose non molto belle sul suo conto nei miei confronti e mi sono allontanata. Non volevo affrontare il problema, non volevo affrontare lei e sapevo che se lo avessi fatto l'avrei persa. In tutti questi mesi mi sono fatta tantissime seghe mentali e poi lei ha deciso di cancellarmi dalla sua vita: mi ha eliminato dai suoi amici di Facebook, ha cancellato delle nostre foto insieme su Instagram e su Facebook, anche quelle del mio matrimonio. Ci sono rimasta malissimo. Le ho chiesto spiegazioni e lei mi ha detto che non vuole essere circondata da gente falsa e le vuole eliminare dalla sua vita. Quando le ho spiegato i motivi del mio allontanamento lei mi ha detto delle cattiverie e mi ha detto che non mi vuole vedere neanche dipinta. Ho pianto e il mio cuore sta ancora piangendo. Jack mi sta vicino, mi ha consolato spiegandomi che le amicizie cambiano, che le persone cambiano.
Ha proprio ragione Gordie in "Stand by me" :


"Non ho mai più avuto amici come quelli che avevo a 12 anni. Gesù, ma chi li ha?"

venerdì 6 giugno 2014

A new beginning

Jack e io ci stiamo godendo i primi giorni nella nuova casa. Per adesso dormiamo sul divano letto, abbiamo un sacco di scatoloni in giro, vestiti nei sacchi di plastica e nelle valigie, neanche uno specchio appeso al muro, ma siamo felici. Non vi preoccupate...la cucina e il frigorifero sono le uniche cose montate e funzionanti. E' emozionante sapere che questo appartamento è nostro, cioè della banca per altri 30 anni, ma è a nostro nome, non abbiamo nessun padrone di casa, non dobbiamo preoccuparci di appendere quadri al muro e di non rovinare mobili che non sono nostri. Tutta questa casa è nostra. In questi giorni penso a noi (Jack e io)...cavoli se ne abbiamo fatta di strada! Sono fiera di noi e di quello che siamo. In più mi hanno confermato che mi faranno il contratto a tempo indeterminato a settembre e sono felicissima! In un anno sono cambiate tantissime cose: il matrimonio, il nuovo lavoro e la casa. Siamo stati proprio bravi.


All the odds were against us,
but we are here...together.



domenica 2 marzo 2014

Welcome to the real world

Bene, è da un po' che non aggiorno il blog e sono successe tantissime cose. Prima di tutto Jack e io siamo riusciti a comprare la CASA...e adesso due muratori sono dentro l'appartamento ad abbattere muri e a rifare l'impianto elettrico. Secondo sono stata a Londra a trovare la mia famiglia e a conoscere la piccola Lowrie (si pronuncia Lauri) nata il giorno del compleanno di mia madre. E terzo domani si torna a lavoro dopo una settimana di vacanza!!!!! Comunque sono felice...ma non voglio dirlo troppo ad alta voce. Adesso siamo nella fase arredamento: dobbiamo scegliere i mobili, la cucina, il salotto...insomma tutto perchè non abbiamo niente. Non vedo l'ora che sia tutto pronto e fare una bella festa in casa con amici e parenti per dire a tutto il mondo che ci siamo riusciti, ce l'abbiamo fatta...abbiamo qualcosa di nostro (beh...in realtà è della banca e sarà veramente nostro solo tra 30 anni)...ma ci siamo. Siamo dove volevamo essere.

sabato 8 febbraio 2014

Pupazzi di neve e uomini di pan di zenzero

Questo ultimo mese la classe ha affrontato l'inverno. I bimbi non capiscono come possa essere inverno e non nevicare...abbiamo comunque fatto i nostri pupazzi di neve.


Stiamo leggendo "L'uomo di pan di zenzero", una storia con un finale un po' macabro, ma che ai piccoletti piace tantissimo. Quindi non poteva mancare...


Piccoli creativi crescono...

domenica 19 gennaio 2014

Bimbo precoce

In classe ho un bimbo indiano assai precoce per i suoi quattro anni: conosce e disegna molte forme piane semplici e complesse, riconosce i numeri di una e più cifre e sa leggere e scrivere. Ma quando venerdì ha cominciato a giocare con le letterine magnetiche e ho letto questo sulla lavagna


ho pensato...PRECOCISSIMO! Ho chiesto al bimbo cosa aveva scritto e lui ha cominciato a ridere...e anch'io!